Gibilterra, Brexit e l’Avventurismo della UE

Postato il Aggiornato il

Brexit, Gibilterra e la UE - caccia inglese Typhoon

 

La crisi di Gibilterra e quella scozzese sembrano intenzionali, oltre che coordinate e programmate: evidentemente, mancava solo la formalita’ della comunicazione di inizio di uscita dalla UE del Regno Unito. Probabilmente, l’intellighenzia cerca non solo di punire chi lascia la UE, ma anche di dimostrare che la Brexit e’ responsabile di tutto cio’ – che solo la UE puo’ garantire la pace in Europa.

 

UE, e le crisi di Gibilterra e della ScoziaAvevo sempre sperato di sbagliarmi sulla UE: per quanto fosse ovvio che anteponeva sempre e comunque la politica all’economia, per quanto l’elitismo fosse il suo credo, per quanto l’ideologia – nella forma del mondialismo, o globalismo – fosse evidentemente un elemento fortissimo che permeava tutta la sua intellighenzia, beh, speravo che non sarebbe mai arrivata a rischiare una guerra in Europa per affermare i suoi dogmi.

La crisi di Gibilterra e quella scozzese mi sembrano intenzionali, oltre che coordinate e programmate: evidentemente, mancava solo la formalita’ della comunicazione di inizio di uscita dalla UE del Regno Unito.

Di seguito spiego meglio le mie affermazioni, ma vorrei qui rimarcare un punto fondamentale: e’ mia opinione che l‘intellighenzia cerchi non solo di punire chi ha scelto di lasciare la UE, ma anche di dimostrare che la Brexit e’ responsabile di tutto cio’ – che solo la UE puo’ garantire la pace in Europa.

Non credo di azzardare troppo se affermo che questo potrebbe veramente essere il punto di inizio del collasso totale della UE – il problema essendo quante macerie lascera’ dietro di se’. No so come altrimenti chiamarlo, se non avventurismo.

 

UE - Brexit e guerraPERCHE? PER DIMOSTRARE CHE LA BREXIT PORTA ALLA GUERRA

Il giornale italiano La Repubblica e’ molto rivelatrice, la’ dove scrive: ‘… Dopo la guerra delle Falkland, scoppierà dunque la guerra di Gibilterra? Sarebbe la conseguenza più drammatica della Brexit …’

E l’Huffington post? Ecco cosa scrive nel titolo di un articolo che sembra propaganda pura contro la Brexit e che usa termini molto coloriti: ‘… People Are Asking ‘WTF Has Brexit Unleashed?’ …’

Inoltre, La Repubblica scrive: ‘… In sostanza, se il governo spagnolo si opponesse a estendere alla rocca gli accordi sull’uscita della Gran Bretagna dalla Ue, resterebbero due possibilità: o Londra accetta e Gibilterra rimane in sostanza parte dell’Unione Europea, in pratica una forma di annessione alla Spagna o quasi; oppure Londra rifiuta e allora la Spagna mette un veto agli accordi, cosicchè la Gran Bretagna lascia la Ue senza nessuna intesa commerciale o di altro tipo in sostituzione di quelle attuali …’

Secondo il Guardian, la UE intende continuare a supportare la posizione spagnola su Gibilterra durante le negoziazioni per l’uscita del Regno Unito. Cio’ significa rotta di collisione totale con il Regno Unito

Guerra tra Inghilterra e Spagna per Gibilterra, o Brexit?Ora, e’ ben evidente (e da tanto) la posizione altamente filo UE ed anti-Brexit di La Repubblica, nonche’ la sua fortissima vicinanza all’intellighenzia europea; considerato che ultimamente mi sembra sia quasi diventato un organo di “propaganda” di detta intellighenzia, ecco le mie considerazioni:

  • La narrativa della UE e’ sempre stata (prima ancora che diventasse la UE) che era nata per garantire la pace – e cio’ veniva garantito dalla lotta al nazionalismo
  • Detta narrativa ha raggiunto nuovi apici proprio in questi giorni
  • L’intellighenzia europea ha sempre sostenuto che la Brexit avrebbe portato a disastri incommensurabili; ebbene, i dati che si hanno finora dimostrano non solo che tali previsioni non si sono avverate, ma che semmai la situazione del Regno unito e’ migliorata – vedi Dopo la Brexit il Regno Unito Vola – Quali Lezioni per le Imprese dell’Export?
  • Il vento del populismo soffia sempre piu’ forte
  • E’ mio parere che l’intellighenzia europea abbia voluto provocare questa crisi al fine di dimostrare a tutti che la Brexit porta alla guerra – che solo l’Unione Europea puo’ evitare spargimenti di sangue in Europa.
L'avventurismo geopolitico della UE rischia di portare ad una guerra in Europa
Dopo 70 anni, un’altra guerra in Europa – stavolta per Gibilterra?

Onestamente, questa cosa dell’Unione Europea che prende le parti della Spagna affinche Gibilterra resti nell’unione attraverso l’assegnazione alla Spagna, mi pare che sia non solo un atto di “aggressione” contro l’integrita’ di uno stato europeo – ancora membro della UE stessa – ma anche un allegro calpestare la volonta’ degli abitanti di Gibilterra, ovvero restare cittadini inglesi.

A cio’ si aggiunge l’appoggio a Nicola Sturgeon, il ministro scozzese che vuole a tutti i costi un nuovo referendum per l’indipendenza – e l’adesione alla UE – della Scozia. Per inciso, la Spagna ha annunciato – con una inversione ad Uche non porra’ il veto all’entrata nell’unione della Scozia.

Mi sembra perlomeno strano che invece di cercare di calmare gli animi, media di area europeista siano piu’ preoccupati a scagliare strali contro la Brexit.

Fatto sta, che l’Inghilterra – visto la posizione del parlamento scozzese, penso di poterla chiamare cosi’ con licenza dei gallesi – e’ pronta a ripetere l’esperienza delle Falkland: la cosa non e’ secondo me legata tanto a Gibilterra in se’, ma a quello che viene percepito come un duplice attacco alla sovranita’ nazionale. Ne’ ho visto interventi pacificatori di leaders dell’Unione Europea.

Qui c’e’ in ballo molto piu’ di quello che i media vorrebbero forse lasciarci credere.

Video – The Falklands War – The Untold Story

 

LE CONSEGUENZE

Qualche considerazione:

  • L’Inghilterra non scherza su certe cose – il mondo l’aveva sottovalutata anche nel 1982 (Guerra delle Falkland) quando tutti presumevano che il Regno Unito non sarebbe mai sceso in guerra per delle isole lontane
  • La reazione inglese non e’ smodata ed e’ realista, e questo dimostra che gli inglesi sono estremamente seri sulla questione Gibilterra: hanno dichiarato che la loro marina e’ ancora sufficientemente forte da azzoppare la Spagna; ambienti militari hanno conseguentemente chiesto piu’ risorse
  • Il gioco che la UE – o la sua intellighenzia – sembra stia facendo attraverso la Spagna e’ estremamente pericoloso

    UE, Inghilterra, Brexit e Gibilterra
    La UE sta forse facendo un gioco molto pericoloso?
  • Simili attacchi alla sovranita’ nazionale gettano una luce molto oscura sull’Unione Europea
  • Si rischia la disintegrazione della UE – per non parlare della reazione populista od addirittura popolare
  • Una UE che (se e’ come sembra) ricorre a simili manovre, manovre estremamente pericolose, rivela di non avere giudizio sufficiente e di essere quasi alla disperazione
  • E gli USA di Trump? Gli inglesi sono speranzosi in un supporto americano in caso di guerra
  • Se questa cosa non finisce subito, se i vertici UE e dei governi UE non denunciano subito alcune posizioni (quella della Spagna per prima), se non dichiarano senza mezzi termini che la sovranita’ inglese e di ogni altro paese sovrano e’ intoccabile e che solo i cittadini del Regno Unito possono decidere i proposito, l’Unione cadra’ con la velocita’ di una cometa – il problema essendo quanto e cosa brucera’ durante la caduta
  • Con la Brexit, Gibilterra e la Scozia inizia il collasso della UE?Un’uscita del Regno Unito dall’unione in queste condizioni sara’ un incubo per tutti: mi aspetto che parecchi stati comincino a trattare accordi direttamente con il Regno Unito – ovvero senza piu’ badare alla UE – per cercare di salvare l’economia nazionale, e non solo nazionale. Inutile dire che cio’ portera’ alla caduta rapida della UE.

Per finire: proprio la UE, che si dichiara baluardo di pace in Europa e che ha sempre criticato – con contorno di sanzioni perniciosissime per le imprese europee – l’incorporamento russo della Crimea, ora prendera’ le parti di chi vuole annettersi (contro la volonta’ degli abitanti) territorio di uno stato membro e appoggera’ le pretese (ora non sostenibili legalmente, e secondo vari sondaggi contrarie alla volonta’ popolare scozzese del momento) dei politici scozzesi?

Se le cose stanno cosi’, l’intellighenzia UE ha perso la testa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...