Industria 4.0 – Perizia, Analisi Tecnica e Futuro

Postato il Aggiornato il

Perizia ed analisi tecnica Industria 4.0

Collaborando – per gli aspetti ingegneristici, di impianto e di interconnessione – con un amico ingegnere esperto dell’argomento 4.0 e che prepara perizie ed analisi tecniche per le aziende che aderiscono al piano nazionale industria 4.0, per ottenere i vantaggi dati da super e iper ammortamento ed interconnessione, vorrei fare alcune considerazioni. Tali considerazioni riguardano il futuro ormai obbligato per le aziende, i rischi di sicurezza, alcuni consulenti che come al solito saltano sul carro trendy del momento.

L'interconnessione di Industria 4.0 va verificata ed attestata con una perizia
L’interconnessione nell’ambito Industria 4.0 va verificata ed attestata con una perizia

 

INDUSTRIA 4.0 RICHIEDE COMPETENZE TECNICHE

Tra le mie attivita’ vi sono relazioni ingegneristiche, soprattutto in campo rischi ed emergenze e di sicurezza idraulica; nel passato ho bazzicato molto le TLC, ed in particolare il radiomobile; per finire, ho avuto spesso e volentieri a che fare con impianti tecnologici – centrali elettriche in Africa incluse. E cosi’, un amico ingegnere che lavora da molti anni nel settore – non propriamente ingegneristico, quanto piu’ finanziario-gestionale – mi ha proposto di collaborare per Industria 4.0, ora conosciuto come Impresa 4.0: lui e’ preparatissimo in tutto cio’ che riguarda l’argomento, ma gli fa piacere una collaborazione con chi ha a che fare da anni con impianti tecnologici e conosce il mondo TLC/ICT, nonche’ come verificare/testare le caratteristiche richieste dalle direttive di Industria 4.0.

E cosi’ abbiamo cominciato con la relazione – da cui e’ stata tratta l’analisi tecnica richiesta da Industria 4.0 – su un impianto tecnologicamente all’avanguardia. Poi e’ seguita la perizia, una specialita’ del mio amico ingegnere.

Devo dire che si tratta di un’attivita’ che mi fa molto piacere, un’attivita’ che mi rimette in contatto diretto con i prodotti ingegneristici ed il mondo aziendale con i piedi per terra. Talvolta, da quando export ed internazionalizzazione sono diventati trendy, mi sembra infatti di muovermi nel mondo delle nuvole: tanti fanno tante chiacchiere, pochi producono – qualsiasi cosa, intendo.

Industria 4.0 prevede super e iper ammortamento
Industria 4.0 prevede super e iper ammortamento, ma anche una serie di requisiti da soddisfare

 

PERCHE’ INDUSTRIA 4.0?

Al di la’ della soddisfazione personale di fare qualcosa di molto ingegneristico e legato alla mia esperienza – non solo come ingegnere – penso che questa sia l’occasione per affrontare l’argomento Industria 4.0. Fra l’altro si tratta di un argomento molto interessante anche dal punto di vista tecnico, perche’ implica approfondire molti aspetti industriali cone i CNC.

Giusto per chiarire: io non offro miei servizi di Impresa 4.0, io collaboro con un collega sugli aspetti ingegneristici. Se non ci fosse stata la proposta di collaborazione di un amico esperto del settore, non mi sarei mai sognato di entrare operativamente nel mondo di Industria 4.0. La finanza agevolata e’ molto lontana dalla mia esperienza e dai miei interessi; non sono nemmeno un fan della parte amministrativa di Impresa 4.0.

Video – Presentazione del Piano nazionale Industria 4.0 (21/09/2016)

 

INDUSTRIA 4.0 – AL DI LA’ DI SUPER E IPER AMMORTAMENTO

Indubbiamente, il piano nazionale (italiano) Industria 4.0 e’ una grande idea: lanciare le imprese italiane nel mondo del futuro, un mondo interconnesso che sta avanzando prepotentemente e che costituisce una nuova rivoluzione industriale – prendo a prestito le parole usate dal mio collega ingegnere.

Interconnessione e’ la parola magica, nonche’ il fulcro delle caratteristiche richieste alle aziende per beneficiare del super-ammortamento e dell’iper-ammortamento; non e’ certamente l’unica caratteristica richiesta e la perizia e l’analisi tecnica trattano molti altri aspetti, ma e’ indubbiamente la piu’ importante. Fra l’altro, e’ anche cio’ che rende la mia esperienza in campo TLC – sistemi radiomobili completi – cosi’ utile.

Perizia, analisi tecnica e interconnessione
Perizia ed analisi tecnica devono attestare – anche – l’interconnessione

Bene ha fatto lo stato italiano ad introdurre i benefici del super e iper ammortamento, cumulabili con altri benefici: si tratta di un eccellente investimento, che spinge le imprese sulla strada del futuro e che garantisce un eccellente ritorno.

Giusto per fare un paragone, pensate ai voucher per l’internazionalizzazione: alla fin fine, i soldi investiti – sia dallo stato che dalle imprese – sono ben poca cosa e la loro destinazione finale e’ costituita dalle societa’ di consulenza inserite in un elenco ministeriale. Perlomeno a me, sembra un ben magro – per non dire assurdo – investimento, il tutto allo scopo di fornire TEM (Temporary Export Manager “formato” burocrazia italiana) per un tempo limitato e (appunto) a tempo parziale. Se nel caso del piano Impresa 4.0 i benefici dell’iper ammortamento sono duraturi (innovazione) ed arrivano solo ed esclusivamente se l’impresa fa – e mette in pratica – vera e tangibile innovazione, innovazione attestata da una perizia ed un analisi tecnica, mi sembra che i voucher per l’internazionalizzazione non garantiscano assolutamente nulla.

Super e iper ammortamento ed interconnessione
Super e iper ammortamento hanno lo scopo di spingere per l’interconnessione – che portera’ ad un nuovo mondo

 

PIANO IMPRESA 4.0 ED INNOVAZIONE

Tornando a noi ed al concetto fondamentale di interconnessione, no interconnessione – no iper ammortamento: o si fa vera innovazione, cosa ben diversa dall’essere presenti su internet e sui socials (spero che consulenti vari ed eventuali non me ne vogliano per questa affermazione), o non si hanno vantaggi economici. Forse e’ anche per questo che, nonostante Industria 4.0 sia il termine piu’ trendy del momento in Italia, l’approccio alla questione mi sembra comunque piu’ professionale e misurato che nel caso dell’internazionalizzazione.

Sta di fatto, che il piano Impresa 4.0 puo’ veramente essere il trampolino di lancio verso le aziende del futuro, le aziende che non solo sopravviveranno ma prospereranno – anche grazie ai benefici immediati dell’iper ammortamento ed a quelli cumulabili.

Molti consulenti sono in agitazione: sta passando il carro di Impresa 4.0
Sta passando il carro di Impresa 4.0!

 

IL CONTORNO – TUTTI VOGLIONO SALTARE SUL CARRO

Come visto, il piano Industria 4.0 prevede perizie ed analisi tecniche – in poche parole, un’elevata professionalita’ sia economica che ingegneristica. Cio’ rende difficile saltare sul carro per chi non c’entra niente; o meglio, rende difficile saltare sul carro ma da’ la possibilita’ di saltare sul timone.

In un modo o nell’altro, visto che il mondo digitale – popolato di consulenti e simil-consulenti – e’ pesantemente coinvolto, molti si propongono alle imprese. Vi sono coloro che si qualificano come consulenti e si offrono di lanciare le aziende nel futuro; in poche parole, non perizie ed analisi tecniche che non appaiono in grado di fare, ma servizi di digitalizzazione e/o “interconnessione”. L’ultima parola viene spesso intesa non secondo i criteri della circolare dell’Agenzia delle Entrate e del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) italiani, ma in senso generale.

Perizie ed analisi tecniche, o servizi vari di digitalizzazione?
Perizie ed analisi tecniche, o servizi vari di digitalizzazione?

Personalmente, pur essendo un consulente, non ne posso piu’ di sentire le “trovate” per offrire consulenze in qualsiasi campo sia trendy al momento. Fra l’altro, chi lo fa cre “rumore” che contribuisce a disorientare le aziende.

E’ un po’ la stessa “storia” che abbiano visto con l’internazionalizzazione: consulenti – che non erano tali fino al “giorno prima”, o che operavano in tutt’altri settori – che si propongono alle imprese in qualche modo. Ma di cio’ ho gia scritto in La Geopolitica ed il Mondo Bizzoso dei Consulenti di Internazionalizzazione: ‘… Il mondo della consulenza – di internazionalizzazione per prima – e’ popolato di tante persone che hanno soprattutto contribuito ad una pessima opinione della categoria da parte delle imprese …’

Ovviamente, vi sono anche coloro che offrono prodotti tangibili – magari anche eccellenti – in grado di avvicinare le aziende al mondo 4.0; in questo caso non si tratta di saltare sul carro, ma di business creato dalle circostanze, chiamiamolo indotto.

Sicurezza, interconnessione ed Industria 4.0
L’interconnessione ed Industria 4.0 presentano sfide non indifferenti per la sicurezza

 

ED IL FUTURO?

Che il mondo stia andando nella direzione delineata da Industria 4.0 e’ indubbio; a cosa condurra’ tale strada, nessuno lo sa. Siamo in presenza di un bivio obbligatorio: da una parte entrare nel mondo del futuro, dall’altra restare nel passato.

D’altra parte, il mondo 4.0 ed il mondo di internet of things sono oceani popolati da pescecani – basta fare l’esempio della sicurezza? Per approfondire l’argomento, consiglio la lettura di Cyberwar, Cyberguerrilla e le Conseguenze sulle Imprese e l’Export; per quanto l’export sia impattato in maniera speciale, tutte le aziende dovranno venire a termini con la cyberwar e la cyberguerrilla.

Cyberwar e cyberguerrilla - attacco alle aziende
Cyberwar e cyberguerrilla – difendere le aziende e le nazioni dagli attacchi informatici diventera’ vitale nel mondo di Impresa 4.0

La triste verita’ e’ che gia’ ora ben poche aziende possono resistere ad un serio attacco informatico; interi paesi possono essere messi in ginocchio. Non a caso, tutte le nazioni previdenti si stanno dotando di difese ed arsenali informatici.

Di tutto cio’ si sono resi conto anche gli estensori del piano Impresa 4.0, che hanno posto un forte accento sull’aspetto sicurezza.

Il futuro e’ indubbiamente legato a fattori geopolitici su cui le aziende hanno ben poca influenza. Forse e’ il caso che le aziende comincino a ragionare in termini di geopolitica, di cyberwar e di cyberguerrilla, non solo per proteggere i propri investimenti ed interessi, ma anche per contribuire al dibattito ed alle direttive nazionali ed internazionali.

Se avete osservazioni o commenti, sono curioso di leggerli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.