Crisi in Turchia 2.0 – Come Previsto 29 Mesi Prima

Postato il Aggiornato il

Crisi in Turchia e le news

Aziende sconvolte dalle ultime notizie? Eppure la crisi in Turchia non e’ una news: 29 mesi fa avevo previsto l’instabilita’ turca ed il colpo di stato.

Video del 2016: Fare export ed internazionalizzazione in Turchia implica un rischio molto elevato – Rischi di Export ed Internazionalizzazione – Update 1

 

TURCHIA NEWS?

Crisi in Turchia 2.0

Perche’ parlo di crisi in Turchia 2.0? Perche’ e’ la seconda crisi che avevo previsto 29 mesi fa. Per inciso, non e’ l’ultima.

Era il 13 marzo 2016. Nell’articolo Rischi di Export ed Internazionalizzazione – Rapporto Turchia avevo previsto anche un probabile tentativo di colpo di stato in Turchia – 4 mesi prima che avvenisse.

Per inciso, nessun altro – ma proprio nessuno – aveva pensato che potesse accadere.

Consiglio di rileggere l’articolo, perche’ l’analisi e’ pianamente attuale. Fra l’altro aveva previsto molte altre cose.

Il tramonto dell'export nel paese anatolico. I fatti che hanno portato alle ultime notizie di borsa erano prevedibili - tanto che li avevo previsti con 29 mesi di anticipo
Il tramonto dell’export nel paese anatolico. I fatti che hanno portato alle ultime notizie di borsa erano prevedibili – tanto che li avevo previsti con 29 mesi di anticipo

Ma veniamo a noi, ovvero all’attualita’ – ops, previsioni di 29 mesi fa!

Penso che a questo punto sia d’uopo riportare l’inizio di quel mitico articolo:

[…]

Che la Turchia sia ad elevato rischio geopolitico dovrebbe essere evidente a tutti; tuttavia, sento spesso citare l’elevato volume di affari tra l’Italia (ed altri paesi) e la Turchia stessa come contro-deduzione.

Come ricordo spessoqueste sono esattamente le occasioni in cui l’analisi dei rischi geopolitici, specie se in apparente contrasto con le prospettive economiche, risulta piu’ preziosa.

[…]

Il leone studia e pianifica. Quando c'e' una previsione geopolitica cosi' precisa, si puo' veramente parlare di notizie di attualita' turca?
Il leone studia e pianifica. Quando c’e’ una previsione geopolitica cosi’ precisa, si puo’ veramente parlare di notizie di attualita’ turca?

Avevo inoltre scritto:

[…]

‘… Per quanto visto, direi che in questo momento il rischio di fare export ed internazionalizzazione in Turchia e’ elevato con tendenza ad aumentare, per tutte le imprese ed in particolare per le PMI …’

[…]

Come non bastasse, ora sono tutti spaventati per i rapporti tra NATO – USA in particolare – e Turchia.

Ebbene, nel lontano dicembre 2015 ho scritto un articolo: Siria ed Iraq – La NATO sta “Scaricando” la Turchia? Provate un po’ a rileggerlo – poi mi direte cosa ne pensate.

Alla faccia di Turchia news!

La "follia" delle aziende - o meglio di chi le ha consigliate. Occorrevano le notizie di borsa in Turchia per capire che il paese e' da tanto ad elevato rischio export ed internazionalizzazione?
La “follia” delle aziende – o meglio di chi le ha consigliate. Occorrevano le notizie di borsa in Turchia per capire che il paese e’ da tanto ad elevato rischio export ed internazionalizzazione?

 

LA “FOLLIA” DELLE AZIENDE

Per chi suona la campana

Miriadi di aziende hanno dato ascolto ai “guru” dell’internazionalizzazione ed export. Si sono buttate sull’ “opportunita’” turca.

Nonostante la campana avesse suonato forte. Ben 29 mesi fa.

Perfino dopo il tentativo di colpo di stato e le purghe di Erdogan. Dopo che la Turchia ha reso evidenti le sue mire geopolitiche. Perfino dopo l’evidente avventurismo del paese asiatico e le dichiarazioni “incendiarie” sull’Europa.

Perche’ l’hanno fatto?

Per chi suona la campana? Eppure, la campana della geopolitica aveva suonato forte
Per chi suona la campana?
Eppure, la campana della geopolitica aveva suonato forte

Geopolitica? Che e’ ‘sta roba?

Al di la’ della motivazione prima citata – l’elevato volume di affari tra l’Italia e la Turchia stessa – perche’ non sanno niente di geopolitica.

Ragionano quindi solo in termini economici.

Ma non solo. Si affidano a:

  1. Cosiddetti esperti
  2. Presunti specialisti esteri che parlano ai convegni e pubblicano articoli su riviste di grido. Si’, d’agonia!
  3. Societa’ di consulenza per l’internazionalizzazione – specie se molto conosciute – che parlano solo di opportunita’
  4. Siti blasonati e famose Risk Maps che ben poco c’azzeccano con la geopolitica.
  5. Banche che si suppone dovrebbero farle, certe analisi. O meglio, dovrebbero farle in un certo modo.
Il crollo della lira turca e' solo la conseguenza del tramonto del Paese. E' inoltre segno di banche estere - come la Unicredit - che hanno dimostrato una miopia pressoche' totale
Il crollo della lira turca e’ solo la conseguenza del tramonto del Paese. E’ inoltre segno di banche estere – come la Unicredit – che hanno dimostrato una miopia pressoche’ totale

 

NOTIZIE DI BORSA E TURCHIA

La borsa – mammaiut!

Ed ecco le notizie.

Ecco che la lira turca crolla, ecco che le borse scendono. Ecco che alcune banche si scoprono esposte!

Perfino grosse banche – non parliamo di PMI. Banche che avevano tutti i mezzi per prevedere quanto sta accadendo.

Che poi, io l’avevo previsto senza spendere un franco che fosse uno.

Perfino la UE trema.

Un altro motivo per cui ho poca fiducia nella UE – vuole fare politica, ma non ne capisce niente. Meglio se continuava a fare la CEE e lasciava stare la geopolitica. Ammesso che sappia cos’e’, ovviamente.

Posso essere caustico? ‘Na marea di gente cha sa ragionare solo sulle notizie di borsa.

Peccato che quando la borsa si becca la botta, sia troppo tardi.

Aziende, banche e societa' di consulenza si sono svegliate troppo tardi. Occorreva vedere gli avvoltoi per accorgersi della crisi in Turchia?
Aziende, banche e societa’ di consulenza si sono svegliate troppo tardi. Occorreva vedere gli avvoltoi per accorgersi della crisi in Turchia?

E le aziende in Turchia?

Non mi ricordo bene in quale articolo sulla Turchia – forse La “Rivolta” in UE, la Turchia e l’Assedio di Vienna – ho messo nuovamente in guardia le imprese.

Mi ricordo pero’ che nell’articolo citato avevo scritto:

[…]

Qualunque sia la verita’ sul tentato golpe in Turchia, e’ evidente che Erdogan ha preso la palla al balzo per rendere assoluto il suo potere – ricordo che il suo partito, l’AKP, e’ un partito islamista.

[…]

Ora dico: ma dopo avere letto una frase del genere, un imprenditore non ci pensa sopra?

Dimenticavo: io non sono una grande societa’ di consulenza per l’internazionalizzazione, non scrivo per famose riviste di geopolitica.

Cosa c'e' dietro gli ombrelli colorati? E' cosi' che alcune societa' di consulenza per l'internazionalizzazione dipingono il mercato estero?
Cosa c’e’ dietro gli ombrelli colorati? E’ cosi’ che alcune societa’ di consulenza per l’internazionalizzazione dipingono il mercato estero?

 

LA GEOPOLITICA, L’INTERNAZIONALIZZAZIONE E L’EXPORT AL TEMPO DEL MARKETING

Dimenticavo

Recentemente mi invitano raramente a parlare ai convegni sull’internazionalizzazione.

Pare che io “spaventi” gli imprenditori dicendo loro la verita’ sugli aspetti geopolitici. E anche su quelli economici, perche’ dopo viene anche la parte economica.

Di sicuro, qualche relatore ha dedicato buona parte del suo intervento ad attaccare il mio. Pubblicamente. Non gli andava che avessi detto la verita’ sugli USA – prima dell’elezione di Donald Trump e dell’inizio dei problemi con gli USA.

Per inciso, a suo tempo ho previsto il ticket repubblicano per Trump e la sua probabile vittoria alle elezioni USA. Con parecchi mesi di anticipo – vedi Rischi di Stabilita’ Geopolitica in USA?

Turchia e Usa - news e previsioni, o sogno americano e notizie politically correct? Cosa scrivono e dicono i media?
Turchia e Usa – news e previsioni, o sogno americano e notizie politically correct? Cosa scrivono e dicono i media?

Case study – Crisi in Turchia 2.0

Ma torniamo a noi.

Perche’ le imprese sono state colte alla sprovvista?

Indubbiamente, non esiste proprio cultura geopolitica. Ma non finisce qui.

La Turchia e’ ancora ufficialmente nella NATO. C’e’ ancora chi accarezza l’idea di farla entrare nella UE.

Figurarsi se media e tanti (indipendenti?) esperti vanno a scrivere certe cose!

Poi va a finire che non ti pubblicano piu’ l’articolo, che non ti invitano piu’ a parlare ai convegni. Magari un social media passa per fake news quello che scrivi – di questi tempi non mi stupisco piu’ di nulla.

Viviamo nell’era del marketing. Se non hai visibilita’, non esisti.

Quando cercate una consulenza per l'estero, vi viene proposta una solida strategia di export? O marketing con immagini perfette per un'agenzia turistica?
Quando cercate una consulenza per l’estero, vi viene proposta una solida strategia di export? O marketing con immagini perfette per un’agenzia turistica?

L’internazionalizzazione e l’export al tempo del marketing

La geopolitica l’abbiamo appena vista. Passiamo ora ed export ed internazionalizzazione.

A chi ti affidi?

Di questi tempi, conta il titolo blasonato, a quanti convegni parli, quanto grande e’ la tua societa’ di consulenza. Conta quanto lungo e’ l’elenco dei tuoi clienti e quanto spaziale e’ il tuo marketing. E tante altre cose, che tanto abbiamo capito tutti cosa sono.

Ho perfino visto imprenditori arrivare al convegno, apprezzarmi e poi … dimenticare subito tutto quello che ho detto e rivolgersi al relatore dello studio famoso.

Perche’?

Perche’ e’ blasonato e perche’ ha confermato i “pregiudizi” dell’imprenditore. Insomma, non vorrete mica dire a un convegno che il sogno americano e’ finito da tanto, vero?

Nightmare - incubo. Tutti si ostinano a parlare di Turchia e crisi economica, ma la verita' va ben oltre. La Turchia e' - da tanto - ad elevato rischio geopolitico, non solo per l'export e l'internazionalizzazione. Erdogan potrebbe decidere di prendere "l'iniziativa" - come altri hanno fatto in passato
Nightmare – incubo. Tutti si ostinano a parlare di Turchia e crisi economica, ma la verita’ va ben oltre. La Turchia e’ – da tanto – ad elevato rischio geopolitico, non solo per l’export e l’internazionalizzazione. Erdogan potrebbe decidere di prendere “l’iniziativa” – come altri hanno fatto in passato

 

IL MERCATO DEI SOGNI – NIGHTMARE

Volete vendere all’estero?

Vendete sogni.

E’ la base del marketing moderno.

Peccato che spesso faccia a pugni con la vostra coscienza.

Io non ci riesco.

Faccio analisi dei rischi. Li gestisco.

Propongo sogni solo se non sono incubi.

Faccio presente che c’e’ sempre una probabilita’ che i sogni diventino incubi.

Dite che io sia ormai vintage?

Hai domande o ti servono chiarimenti sulla Turchia - non solo geopolitici?
Hai domande o ti servono chiarimenti sulla Turchia – non solo geopolitici?

Domande e consigli vintage?

Sono curioso di sapere cosa ne pensi. Se hai domande o ti servono chiarimenti sulla Turchia – e non solo – contattami quando vuoi. Anche subito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.