Chi e’ e Cosa fa il Consulente di Internazionalizzazione?

Postato il

Il consulente di internazionalizzazione non dovrebbe limitarsi a semplici analisi di mercato generiche - ma analizzare in profondita' e puntualmente

Il consulente di internazionalizzazione non dovrebbe essere dipendente di un’azienda di consulenza e dovrebbe andare ben oltre le comuni analisi di mercato.

Internazionalizzazione significa analisi di mercato profonde e puntuali - a livello di citta' o perlomeno di regione/contea
Internazionalizzazione significa analisi di mercato profonde e puntuali – a livello di citta’ o perlomeno di regione/contea

 

CHI E’ IL CONSULENTE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE?

Il consulente di internazionalizzazione? A ben pochi e’ chiaro chi sia – o dovrebbe essere.

Domande

Chi opera nel campo dell’export non si pone mai una domanda fondamentale. Fondamentale, perche’ molti clienti si chiedono: Ma chi e’ poi mai questo consulente di internazionalizzazione?

A dire la verita’, spesso mi chiedo: Ma tanti che si definiscono consulenti, lo sanno chi e’ un consulente?

Risposte:

  1. Il consulente e’ un professionista che consiglia sul da farsi e/o fornisce prestazioni di elevato livello. Prestazioni che l’impresa non ha a disposizione al suo interno
  2. Direi che tanti consulenti si definiscono tali in mancanza di un’altra dicitura. Per dircela tutta, ormai tutti sono consulenti di qualcosa.
Alcune aziende di consulenza danno al cliente l'impressione che i mercati esteri siano principalmente opportunita'
Alcune aziende di consulenza danno al cliente l’impressione che i mercati esteri siano principalmente opportunita’

Il dipendente dell’azienda di consulenza

Questo e’ un caso molto diffuso.

Dacche’ ho cominciato a lavorare, ho incontrato schiere infinite di dipendenti definiti consulenti.

In realta’, sono dipendenti di una societa’. Spesso sono addirittura neo-assunti.

Un caso a se’ e’ rappresentato dai TEM – i temporary export manager formato burocrazia italiana. Spesso ragazzi con un Erasmus ed un corso, altro non sono che “dipendenti” di un’azienda di consulenza.

Mettetela come volete, si tratta di dipendenti. Formali o meno. Spesso la loro esperienza – di lavoro e vita – estera e’ estremamente limitata.

Turchia. Cosa fa un consulente di internazionalizzazione? Fra l'altro, cerca di capire un mercato dal punto di vista geopolitico, dei rischi e della cultura locale.
Turchia. Cosa fa un consulente di internazionalizzazione? Fra l’altro, cerca di capire un mercato dal punto di vista geopolitico, dei rischi e della cultura locale.

 

COSA FA IL CONSULENTE INTERNAZIONALIZZAZIONE?

Beh, dipende!

Eh si’, c’e’ consulente e consulente.

Le 4 tipologie base

Da come la vedo io, ci sono 4 possibilita’:

  1. Il consulente che segue tutta la filiera dell’export – dalle analisi geopolitiche e dalla strategia aziendale alle operazioni all’estero. Di questi non ce n’e’ praticamente nessuno. O meglio, non conosco altre persone che lo facciano
  2. Una persona che segue solo alcuni aspetti del lavoro, in ufficio. Comunque non gestisce le operazioni sul campo
  3. Chi fa semplici analisi. Di solito si tratta di analisi di mercato
  4. Il dipendente di un’azienda di consulenza. In questo caso, si hanno le tipologie piu’ varie – normalmente, si ricade nel punto 2 o 3.
Il consulente di export ed internazionalizzazione ideale cerca di mettere il business estero del cliente al sicuro
Il consulente di export ed internazionalizzazione ideale cerca di mettere il business estero del cliente al sicuro

Tipologia 1

Se mi seguite regolarmente, avete un’idea precisa del mio lavoro.

Io guido le aziende sulla strada dell’export e/o internazionalizzazione – tutto quello che serve. Per essere breve:

  1. Grande strategia e strategia aziendale
  2. Analisi geopolitiche e dei rischi
  3. Individuazione puntuale dei mercati. Analisi di mercato – uso un termine comune per farmi capire
  4. Impostazione e gestione del progetto di export e/o internazionalizzazione
  5. Gestione operativa sul campo.

Resta comunque il fatto che spesso il cliente mi chiede – od ha bisogno – solo di una parte dei miei servigi.

Una consulenza di export nel settore della meccanica implica quasi certamente una presenza sul campo ed una conoscenza specifica. Difficilmente questo accade
Una consulenza di export nel settore della meccanica implica quasi certamente una presenza sul campo ed una conoscenza specifica. Difficilmente questo accade

Tipologia 2

Si tratta della tipologia piu’ comune.

Il professionista appartenente a questa tipologia gestisce vari aspetti dell’internazionalizzazione.

In ogni caso, di solito questa tipologia non gestisce le operazioni sul campo – al massimo e’ presente per periodi limitati.

L'analisi dei mercati esteri e' spesso generica - e non puntuale - e viene fatta "d'ufficio", senza conoscenza dei mercati target
L’analisi dei mercati esteri e’ spesso generica – e non puntuale – e viene fatta “d’ufficio”, senza conoscenza dei mercati target

Tipologia 3

Con questa categoria, si va su un consulente che e’ molto lontano dal lavoro di internazionalizzazione vero e proprio.

Egli esegue compiti di semplice analisi.

Di solito si tratta di analisi di mercato – spesso non puntuali od addirittura ad amplissimo spettro.

Chi che deve fare la "magia" per l'impresa, e' un reale consulente o - nei fatti - il dipendente di un'azienda?
Chi che deve fare la “magia” per l’impresa, e’ un reale consulente o – nei fatti – il dipendente di un’azienda?

Tipologia 4

Come abbiamo visto, il dipendente – ufficiale o meno – di una societa’ di consulenza non si puo’ definire un vero consulente.

Tuttavia, si tratta di una tipologia estremamente diffusa.

Come abbiamo gia’ visto, il suo lavoro ricade in quello delle tipologie 2 e/o 3.

Chi e' e cosa fa il consulente internazionale ideale?
Chi e’ e cosa fa il consulente internazionale ideale?

 

CHI E COSA?

Come abbiamo visto, il concetto di consulente e’ cosi’ vasto che non c’e’ una risposta univoca.

In un mondo in cui il termine consulente e’ inflazionato, possiamo comunque porre dei paletti.

Video – Consulente di Internazionalizzazione o Commerciale Estero?

Il consulente internazionale

Non a caso ho appena usato il termine internazionale.

Egli dovrebbe:

  1. Non essere un dipendente o simil-tale
  2. Avere esperienza di vita e lavoro all’estero
  3. Eseguire analisi, ma essere pronto ad operare sul campo – perlomeno per brevi periodi
  4. Non limitarsi alle analisi di mercato
  5. Eseguire analisi di mercato puntuali, non solo ad ampio spettro
  6. Non fare analisi di decine e decine di paesi. Non solo le analisi devono essere puntuali, ma con un’analisi geopolitica ed una dei rischi si scartano automaticamente decine di mercati
  7. Essere in grado di – perlomeno – capire la strategia, non solo aziendale. Com’e possibile consigliare l’imprenditore sull’internazionalizzazione senza capirne niente?
La domanda successiva: qual'e' la differenza tra consulente ed export manager - quali sono i suoi compiti? Uno dei miei prossima articoli rispondera' a queste domande
La domanda successiva: Qual’e’ la differenza tra consulente ed export manager – quali sono i suoi compiti? Uno dei miei prossima articoli rispondera’ a queste domande

 

CONCLUSIONI

Spero di essere riuscito a chiarire la situazione in poche righe.

Ho cercato di essere il piu’ breve e schematico possibile – proprio per aiutare l’imprenditore a capire.

Spero di avere avuto successo.

Vi pregherei di esprimere la vostra opinione in merito con un commento. Od anche di scrivermi se avete bisogno di chiarimenti o consigli.

Un pensiero riguardo “Chi e’ e Cosa fa il Consulente di Internazionalizzazione?

    Gian Gastone Brogi ha detto:
    agosto 25, 2018 alle 22:29

    Bene. Condivido come del resto già sai. Per questo ritengo utile e di possibile comune vantaggio che io abbia il tuoi riferimenti (Mobile ed e mail) per poterti chiamare se e quando ravvisi la necessità della tua specifica competenza. Da verificare in concreto rispetto alla fattispecie.Cioè alla correttezza della individuazione percepita come giusta specifica competenza.
    Ringrazio molto, se ripeti l’invio.Scusandomi,
    Buon lavoro.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.