USA, Iran, Corea del Nord ed il Declino della Potenza Americana

Postato il

Declino degli USA: politica estera e grande strategia USA, Iran e Corea del Nord

La politica estera USA e’ dettata da pochi (ex) generali dimentichi di politica, geopolitica e grande strategia – e che ragionano solo in termini di potenza militare e strategia. L’incapacita’ di affrontare la crisi in Corea del Nord ed il ritiro unilaterale dai trattati multilaterali con l’Iran sono solo l’ultimo pezzo del domino – che sta causando l’allontanamento anche degli alleati piu’ fedeli ed il declino della potenza americana.

Continua a leggere

Catalogna – Geopolitica ed Elementi Misconosciuti

Postato il Aggiornato il

Il referendum per l'indipendenza in catalogna e la geopolitica

Tanti parlano della situazione in Catalogna, ma praticamente nessuno sottolinea elementi e fattori della crisi dovuta al referendum per l’indipendenza in Catalogna. Nessuno sembra inoltre rilevare le implicazioni di quanto sta accadendo, in particolare l’aspetto “popolare”, sull’equilibrio geopolitico europeo e sui movimenti popolari. Indipendentemente dai risultati in Spagna, il messaggio e’ chiaro: i governi europei sono restii a reagire duramente alle rimostranze popolari.

Continua a leggere

L’Internazionalizzazione Rapita – Le PMI, Google ed i Socials

Postato il Aggiornato il

Internazionalizzazione, PMI, internet e Google

Nonostante vi siano fior di societa’ di consulenza – di internazionalizzazione o meno – che decantano i poteri miracolosi di internet per le PMI, quali sono le vere possibilita’ che ha una PMI di ottenere una buona visibilita’ su Google, Youtube, i socials piu’ noti, ecc? E allora, cosa dovrebbero fare le PMI, ma anche i bloggers, le piccole organizzazioni, le associazioni, ecc., per raggiungere clienti ed utenti?

Continua a leggere

Le Aziende, l’Internazionalizzazione e le Societa’ di Consulenza

Postato il Aggiornato il

Societa' di internazionalizzazione e consulenza di export

Le aziende si rendono conto che per penetrare i mercati esteri hanno bisogno della consulenza di una societa’ di internazionalizzazione, ma spesso si affidano al materiale che raccolgono – di solito marketing – per informarsi e decidere. Inoltre, si affidano solo alle certezze che le hanno sempre accompagnate in Italia, ovvero al calduccio della consuetudine e ad esperti legali e/o puramente economici – e spesso alle grosse societa’ di consulenza con un potente marketing.

Continua a leggere

Isis’ Strategy in Europe – Stability

Postato il Aggiornato il

Isis's strategy in Europe - stability

Isis is much more than just a terrorist organization; moreover, it has goals – one of those being dominion through a European caliphate – and a European strategy, i.e., promising stability. This strategy is not absurd, for in the meantime European intelligentsia are unwittingly increasing instability through their policies – for instance immigration.

 

Isis' strategy in Europe: the goal is dominion through stability, not instability
Isis’ strategy in Europe – the goal is dominion through stability, not instability

I know what I am writing will come as an absolute surprise to most readers: What are you saying? Isis means chaos, it is a terrorist organization which wants to destabilize the entire world!

To begin with, I am going to analyze Isis’ strategy, not its goals. Second, I would like to stress Isis’ final goal is not chaos, it is dominion. Look at the state it had built in Syria and Iraq: a highly centralized state ruled according to strict rules – iron rules, but rules nonetheless.

And now comes a second surprise: European intelligentsia are unwittingly bent on instability, i.e., they are increasing instability through a series of actions.

Under these circumstances, Isis’ strategy – promising stability – is anything but naive. Keep reading