societa’ di consulenza per l’internazionalizzazione

Le Rotte Marittime di Export ed Internazionalizzazione – Parte 1: Queste Sconosciute

Postato il Aggiornato il

Le rotte marittime di export ed internazionalizzazione

Le rotte marittime di export ed internazionalizzazione, nonche’ i porti per l’esportazione, sono fondamentali. Eppure, praticamente nessuna societa’ di consulenza le prende in considerazione.

In questa prima parte dell’articolo si analizzano i fattori piu’ geografici – anche attraverso un case study sull’export in Cina a partire dal Mar Mediterraneo – nel secondo quelli piu’ direttamente legati all’azione geopolitica umana.

Continua a leggere

La Disperazione delle Aziende e le Consulenze Internazionali Trendy

Postato il Aggiornato il

Le societa' di consulenza per l'internazionalizzazione, l'export trendy e la disperazione delle aziende

Le consulenze internazionali di export sono un rompicapo per le aziende, PMI per prime: essendo l’internazionalizzazione diventata trendy, ci si sono buttati tutti a pesce, dal consulente che prima faceva tutt’altro alla grande societa’ di consulenza. I consulenti con reale esperienza di vita e lavoro all’estero dovrebbero avere il coraggio di dire come stanno le cose, ma se da un lato il loro messaggio fa fatica a ricevere diffusione su internet e sui socials, dall’altro dovrebbero avere il coraggio di spiegare alle aziende che molti consulenti sono esperti principalmente nell’apparire e/o sono arrivati “ieri”.

Continua a leggere

Dove Internazionalizzare – Le Grandi Citta’ Costiere

Postato il Aggiornato il

Internazionalizzazione ed export - porto di Rotterdam

Le grandi citta’ costiere diventeranno sempre piu’ importanti, sia dal punto di vita economico che da quello geopolitico: cio’ porta a considerazioni estremamente interessanti per l’export e l’internazionalizzazione delle imprese. L’importanza di porti e rotte marittime e’ destinata a crescere, e prevedere gia’ ora quali citta’ diventeranno obiettivi privilegiati di export e’ fondamentale per un’azienda. purtroppo, spesso le societa’ di consulenza non sanno andare oltre le analisi economiche e la Country Risk Map della SACE.

 

Internazionalizzazione e grandi citta' costiere - Singapore
Internazionalizzazione e grandi citta’ costiere – Singapore

Di solito, quando si parla di dove internazionalizzare si parla di paesi, regioni e/o mercati.

Posto che – come sapete bene – io analizzo sempre la situazione ad ampio spettro per arrivare a definire anche la specifica area/citta’ di interesse per la specifica impresa, oggi voglio andare oltre: oggi faccio una previsione su quale tipologia diventera’ sempre piu’ importante, e quindi interessante per l’export – tale tipologia e’ costituita dalle grandi citta’ costiere.

Si tratta di un qualcosa di diverso delle normali analisi: partendo – a questo siete ormai abituati – da considerazioni geopolitiche, traggo conclusioni valide per tutto il globo. Questo, ovviamente, non significa che tutte le grandi citta’ costiere siano promettenti o consigliabili; significa che, ferme restando tutte le altre considerazioni, tali citta’ diventeranno sempre piu’ importanti da tutti i punti di vista – diciamo che tenderanno a diventare il fulcro del mondo futuro.

Tutto cio’ ha delle implicazioni enormi, non solo per l’internazionalizzazione: pensate solo all’importanza sempre maggiore delle rotte marittime e della loro protezione – e del loro controllo.

Viste le mosse cinesi, o le tipologie di nuove unita’ navali previste per le marine russa e cinese, non credo proprio di essermi sbagliato; evidentemente, qualcun altro e’ giunto alle mie stesse conclusioni. D’altronde, non e’ un caso che ora la marina cinese sia la piu’ grande – per numero – del mondo.

Per l’imprenditore che non si diletta di geopolitica ed internazionalizzazione, ho riassunto le mie conclusioni nel capitolo finale – puo’ quindi cominciare dalle conclusioni per poi leggere il resto dell’articolo. Continua a leggere